GIURAMENTO DI IPPOCRATE AI TEMPI DEL GDPR EUROPEO.

Ci è richiesto un consistente impegno di tempo e lavoro per adeguarci al nuovo regolamento europeo sulla Privacy (GDPR).

Oltre alla lettura e comprensione  dei documenti del testo di legge, è necessario stilare  un progetto di valutazione d’impatto, recuperare un responsabile dei dati sensibili,  compilare e stampare una  informativa da consegnare ai pazienti, ai collaboratori ai fornitori, modificare il sito web e altre future procedure, non appena saranno disponibili i decreti attuativi.

La legislazione Europea, così stringente per chi esercita le professioni sanitarie, mi ha ricordato il giorno della mia laurea.

Ed insieme all’emozione del momento con genitori e amici pronti a festeggiare,la discussione della tesi, le tensioni e le fatiche per raccogliere quel primo studio clinico della tua vita professionale.

Perché  in quel momento, pochi istanti dopo la proclamazione a dottore in medicina, pronunci il giuramento di Ippocrate:

 

e anche “di osservare il segreto professionale e di tutelare la riservatezza su tutto ciò che mi è confidato, che vedo o che ho veduto, inteso o intuito nell’esercizio della mia professione o in ragione del mio stato”.

 

Certo il tuo essere professionista medico sarà fatto di osservazioni e ricordi, l’esperienza si acquisisce solo confrontando un caso clinico osservato  con quello del paziente successivo, con il confronto tra i colleghi,  sapendo bene che ogni dato di esperienza  sarà slegato dal paziente e dalla sua storia personale. Ci comportiamo così dal IV secolo ac., già da studenti quando iniziamo a frequentare gli ospedali.

 

Rileggendo il giuramento di Ippocrate, c’è un altro punto che intendo sottolineare con fermezza:

“di curare ogni paziente con eguale scrupolo e impegno, prescindendo da etnia, religione, nazionalità, condizione sociale e ideologia politica e promuovendo l’eliminazione di ogni forma di discriminazione in campo sanitario”

 

Di questi tempi l’ impegno preso allora, va riaffermato con forza.

379